skip to Main Content

Reloading Housing | “La mia casa è”

Abitare luoghi e relazioni comporta il rinnovare costantemente il desiderio di condividere e di vivere gli spazi che,  “insieme” , diventano luoghi.
E che cosa rappresenta l’idea di CASA? Come i significati del cercarsi e dell’uscire fuori hanno portato valore anche allo stare dentro?

Il percorso fatto con gli abitanti è stato raccontato giovedi 27 maggio con “La mia casa è“, rappresentazione artistica dei pensieri di alcuni abitanti di Housing Giulia e Luoghi Comuni Porta Palazzo.
Con Viola Zangirolami (SCT Centre) e Debora Giordi (Balletto Teatro Torino),  insieme ai musicisti Silvio Arato e Isacco Basilotta
Il progetto Reloading Housing | Abitare il cambiamento è sostenuto da Compagnia di San Paolo.

Capofila Co-Abitare
Con Housing GiuliaLuoghi Comuni Residenza Temporanea Porta PalazzoSocial Community TheatreAssociazione Museo Nazionale del CinemaSalotto Musica , Scuola di Danza e Perfezionamento BTT / Loredana Furno  

 

“La mia casa è” è stato  il terzo evento partecipato che grazie a Reloading Housing ci ha sostenuto nel riattivare le relazioni, costantemente
Il racconto è iniziato mesi fa , con alcune “casette” in sinergia con la performance collettiva
“Casett-azione Urbana”, da un’idea di Michele Munno e Tea Taramino, scultura sociale in collaborazione con ARTECO e Associazione Forme in bilico

Ed ecco che i luoghi rivivono e riscopriamo quanta bellezza si esprime attraverso le parole, il canto, il movimento, l’incontro.

Back To Top